LA NATURA «CONTRATTUALE» DELLA RESPONSABILITÀ DELLA SIM PER FATTO ILLECITO DEL PROMOTORE FINANZIARIO