Il saggio esamina nel dettaglio la decorazione pittorica bizantina superstite nel monastero italo-greco di San Filippo di Fragalà, presso il comune di Frazzanò (prov. di Messina). Dopo un'accurata analisi dello stato di conservazione delle pitture murali, il contributo ne affronta l'analisi iconografica e stilistica, individuando il primo ciclo agiografico di san Filippo di Agira oltre ad un ricco catalogo santorale. Vengono anche delineate le coordinate culturali del monastero e del suo portato pittorico nel più vasto contesto del Mediterraneo medievale. (La prima nota - * - del contributo individua le parti di competenza dei tre co-autori)

La decorazione pittorica: stato di conservazione e descrizione analitica del programma pittorico

Manuela De Giorgi
2018

Abstract

Il saggio esamina nel dettaglio la decorazione pittorica bizantina superstite nel monastero italo-greco di San Filippo di Fragalà, presso il comune di Frazzanò (prov. di Messina). Dopo un'accurata analisi dello stato di conservazione delle pitture murali, il contributo ne affronta l'analisi iconografica e stilistica, individuando il primo ciclo agiografico di san Filippo di Agira oltre ad un ricco catalogo santorale. Vengono anche delineate le coordinate culturali del monastero e del suo portato pittorico nel più vasto contesto del Mediterraneo medievale. (La prima nota - * - del contributo individua le parti di competenza dei tre co-autori)
9788867173198
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/419496
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact