Breve saggio dedicato a Carolina de Viti de Marco, sorella del noto economista Antonio, e agli ideali del femminismo pratico che nutrirono la sua azione e il suo progetto politico e sociale, volto a promuovere la cittadinanza femminioe attraverso il lavoro e la valorizzazione del sapere artigianale.

La collaborazione tra Carolina ed Etta si nutre degli ideali del "femminismo pratico"

LAURENZI, ELENA
2017

Abstract

Breve saggio dedicato a Carolina de Viti de Marco, sorella del noto economista Antonio, e agli ideali del femminismo pratico che nutrirono la sua azione e il suo progetto politico e sociale, volto a promuovere la cittadinanza femminioe attraverso il lavoro e la valorizzazione del sapere artigianale.
9788869941344
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/416146
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact