Pur nelle rispettive differenze proporzionalità e ragionevolezza possono, combinandosi, offrire un ausilio prezioso all’interprete nell’individuazione del «giusto rimedio». In questa chiave di lettura il lavoro fa innanzi tutto il punto sulle recenti acquisizioni dottrinali che, in modo organico, hanno teorizzato l’assunto in premessa. Sul formante applicativo, traendo occasione da un recente arresto della Cassazione, prende atto di un percorso giurisprudenziale che, se in alcuni àmbiti ha fornito esiti significativi, in altri manifesta qualche perdurante resistenza a superare un approccio metodologico formalistico.

Ragionevolezza, proporzionalità e "giusto rimedio".: le tendenze evolutive e un'occasione mancata (dalla Cassazione)

Stefano Polidori
2017

Abstract

Pur nelle rispettive differenze proporzionalità e ragionevolezza possono, combinandosi, offrire un ausilio prezioso all’interprete nell’individuazione del «giusto rimedio». In questa chiave di lettura il lavoro fa innanzi tutto il punto sulle recenti acquisizioni dottrinali che, in modo organico, hanno teorizzato l’assunto in premessa. Sul formante applicativo, traendo occasione da un recente arresto della Cassazione, prende atto di un percorso giurisprudenziale che, se in alcuni àmbiti ha fornito esiti significativi, in altri manifesta qualche perdurante resistenza a superare un approccio metodologico formalistico.
9788849533989
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/415318
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact