La traduzione della "Historia de imperio post Marcum di Erodiano", insieme a quella dell’ "Enchiridion" di Epitteto, è tra le opere più fortunate nella storia della tradizione manoscritta e a stampa del Poliziano interprete. Si fornisce un quadro per quanto possibile puntuale sulla diffusione “geografica” della versione a stampa di Erodiano, esplorando più di due secoli – dagli incunaboli fino a tutto il Seicento –, quelli in cui l’opera di Poliziano gode di maggiore fortuna.

Sulla tradizione a stampa di Erodiano (secoli XV-XVII)

DALL'OCO, Sondra
2016

Abstract

La traduzione della "Historia de imperio post Marcum di Erodiano", insieme a quella dell’ "Enchiridion" di Epitteto, è tra le opere più fortunate nella storia della tradizione manoscritta e a stampa del Poliziano interprete. Si fornisce un quadro per quanto possibile puntuale sulla diffusione “geografica” della versione a stampa di Erodiano, esplorando più di due secoli – dagli incunaboli fino a tutto il Seicento –, quelli in cui l’opera di Poliziano gode di maggiore fortuna.
9788822264398
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/413672
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact