Il male primordiale nella Qabbalah. Totalità, perfezionamento, perfettibilità