Il saggio analizza la questione della trasmissione nell'opera matura di Maria Zambrano, prendendo le mosse dai saggi dedicati alla rivisitazione dell'esperienza della Guerra civile Spagnola. Si mette in evidenza la relazione intergenerazionale e in particolare il rapporto che la filosofa intrattenne con i giovani della generazione nata sotto il franchismo quale motore della memoria storica, per poi delineare il rapporto "sagittale" che la ricostruzione storica intesse con il presente come fondante del suo significato e valore politico.

Punti luminosi per guardare avanti

LAURENZI, ELENA
2015

Abstract

Il saggio analizza la questione della trasmissione nell'opera matura di Maria Zambrano, prendendo le mosse dai saggi dedicati alla rivisitazione dell'esperienza della Guerra civile Spagnola. Si mette in evidenza la relazione intergenerazionale e in particolare il rapporto che la filosofa intrattenne con i giovani della generazione nata sotto il franchismo quale motore della memoria storica, per poi delineare il rapporto "sagittale" che la ricostruzione storica intesse con il presente come fondante del suo significato e valore politico.
978-88-7048-574-5
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/411818
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact