Su alcune epigrafi greche di S. Stefano a Soleto