La mostra presentava una serie interessante di reperti falsi acquisiti dal Museo Salinas nel periodo fra 1867e 1880, in relazione a una truffa di più ampia portata, illustrando la natura dei falsi e le vicende dell'acquisizione, che vide fra i protagonisti alcuni fra gli esponenti di maggiore spicco della nascente archeologia italiana del periodo.

Veramente falsi. I “reperti impresentabili” del Museo Salinas di Palermo

FRISONE, Flavia
2015

Abstract

La mostra presentava una serie interessante di reperti falsi acquisiti dal Museo Salinas nel periodo fra 1867e 1880, in relazione a una truffa di più ampia portata, illustrando la natura dei falsi e le vicende dell'acquisizione, che vide fra i protagonisti alcuni fra gli esponenti di maggiore spicco della nascente archeologia italiana del periodo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/411642
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact