Il fine di questo lavoro è quello di sottolineare l’importanza della documentazione archeozoologica per la comprensione dei riti e sacrifici nel mondo antico. Le questioni che vengono poste hanno una valenza fondamentale. Quali nuove informazioni i resti animali possono offrirci e come interagiscono con le altre fonti documentarie sui rituali nell’antichità? Fino a che punto i resti animali documentano una realtà differente da quella documentata da altre fonti? Ci sono rituali che possono essere rivelati soltanto dai resti animali? Questo contributo affronta queste tematiche da prospettive geografiche e cronologiche differenti.

Studi sul sacrificio animale nel Mediterraneo antico: alcuni contesti a confronto

DE GROSSI MAZZORIN, Jacopo;MINNITI, CLAUDIA
2016

Abstract

Il fine di questo lavoro è quello di sottolineare l’importanza della documentazione archeozoologica per la comprensione dei riti e sacrifici nel mondo antico. Le questioni che vengono poste hanno una valenza fondamentale. Quali nuove informazioni i resti animali possono offrirci e come interagiscono con le altre fonti documentarie sui rituali nell’antichità? Fino a che punto i resti animali documentano una realtà differente da quella documentata da altre fonti? Ci sono rituali che possono essere rivelati soltanto dai resti animali? Questo contributo affronta queste tematiche da prospettive geografiche e cronologiche differenti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/409608
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact