L’AfroMediterranean Orchestra è stata fondata da Gianfranco Salvatore in qualità di responsabile scientifico del CBMR/Europe (Center for Black Music Research, Columbia College, Chicago, sede europea presso l’Università del Salento) riunendo musicisti provenienti da vari paesi africani e dell’Europa mediterranea, come piattaforma di realizzazione artistica della ricerca sulla “cultura afromediterranea” (teorizzata da Ernesto de Martino in “La Terra del Rimorso”) perseguita dalla cattedra di Etnomusicologia dell’Università del Salento in corsi, seminari, convegni nazionali e internazionali. Il Cd “Serial Thriller” documenta alcuni esiti artistici collegati a tale ricerca con la partecipazione musicale di Pino Minafra, Roberto Ottaviano, Raffaele Casarano, Livio Minafra, Margherita Porfido, Admir Shkurtaj, Lutte Berg, Giorgio Vendola, Vincenzo Mazzone, Pino Basile, Somieh Gathiomi, Francesca Della Monaca.

Compact disc AfroMediterranean Orchestra, “Serial Thriller”, prodotto da Gianfranco Salvatore per l’Università del Salento e pubblicato da CNI Records.

SALVATORE, Gianfranco
2011

Abstract

L’AfroMediterranean Orchestra è stata fondata da Gianfranco Salvatore in qualità di responsabile scientifico del CBMR/Europe (Center for Black Music Research, Columbia College, Chicago, sede europea presso l’Università del Salento) riunendo musicisti provenienti da vari paesi africani e dell’Europa mediterranea, come piattaforma di realizzazione artistica della ricerca sulla “cultura afromediterranea” (teorizzata da Ernesto de Martino in “La Terra del Rimorso”) perseguita dalla cattedra di Etnomusicologia dell’Università del Salento in corsi, seminari, convegni nazionali e internazionali. Il Cd “Serial Thriller” documenta alcuni esiti artistici collegati a tale ricerca con la partecipazione musicale di Pino Minafra, Roberto Ottaviano, Raffaele Casarano, Livio Minafra, Margherita Porfido, Admir Shkurtaj, Lutte Berg, Giorgio Vendola, Vincenzo Mazzone, Pino Basile, Somieh Gathiomi, Francesca Della Monaca.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/390359
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact