Nello studio della Popular Music si pone il problema di un corretto utilizzo delle testimonianze raccolte in ambienti amatoriali al di fuori di ogni metodo scientifico. Veri e propri giacimenti di “storia orale”, quali sono le interviste somministrate ai musicisti nella pubblicistica ordinaria, appaiono spesso inutilizzabili per ragioni di fallacia metodologica, costituendo un corpus gravato da contraddizioni interne, scarse verifiche intertestuali e contestuali, fraintendimenti ed errori. Il saggio considera le tipologie più frequenti di distorsione e corruzione dei dati, e propone un metodo utile sia al filtraggio delle informazioni raccolte in maniera acritica, sia alla loro revisione. Il metodo viene poi applicato a un’opera di Lucio Battisti del 1974, “Anima Latina”, che ancora oggi risulta controversa per la scarsa coerenza delle testimonianze disponibili circa la sua genesi creativa e la sua realizzazione artistica. La ricerca storica si combina qui con quella musicologica nella ricostruzione di uno degli episodi più sperimentali della storia della canzone italiana.

1974: il codice Battisti. La storia orale e una ricerca “al quadrato"

SALVATORE, Gianfranco
2010-01-01

Abstract

Nello studio della Popular Music si pone il problema di un corretto utilizzo delle testimonianze raccolte in ambienti amatoriali al di fuori di ogni metodo scientifico. Veri e propri giacimenti di “storia orale”, quali sono le interviste somministrate ai musicisti nella pubblicistica ordinaria, appaiono spesso inutilizzabili per ragioni di fallacia metodologica, costituendo un corpus gravato da contraddizioni interne, scarse verifiche intertestuali e contestuali, fraintendimenti ed errori. Il saggio considera le tipologie più frequenti di distorsione e corruzione dei dati, e propone un metodo utile sia al filtraggio delle informazioni raccolte in maniera acritica, sia alla loro revisione. Il metodo viene poi applicato a un’opera di Lucio Battisti del 1974, “Anima Latina”, che ancora oggi risulta controversa per la scarsa coerenza delle testimonianze disponibili circa la sua genesi creativa e la sua realizzazione artistica. La ricerca storica si combina qui con quella musicologica nella ricostruzione di uno degli episodi più sperimentali della storia della canzone italiana.
9788860632418
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11587/367414
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact