Analisi delle costanti e delle varianti che caratterizzano il riuso della stessa trama nel passaggio dal romanzo al dramma, finalizzata a mettere in rilievo la sovversione delle strutture tradizionali dei due diversi generi letterari.

"Veniamo al fatto, signori miei!. Trame pirandelliane dai "Quaderni di Serafino Gubbio operatore" a "Ciascuno a suo modo"

STASI, BEATRICE
2012-01-01

Abstract

Analisi delle costanti e delle varianti che caratterizzano il riuso della stessa trama nel passaggio dal romanzo al dramma, finalizzata a mettere in rilievo la sovversione delle strutture tradizionali dei due diversi generi letterari.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11587/365471
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact