È ben noto che il PIL, anche se tuttora è l’indice sintetico più utilizzato nelle analisi economiche, non è una misura adeguata del benessere e del livello di qualità della vita degli individui di una nazione. Infatti, per esempio, esso non indaga le diseguaglianze sociali, i problemi ambientali, sanitari, l’esaurimento delle risorse, ecc. Per queste ed altre ragioni è necessario adottare indicatori monetari molto più vasti e realistici.

Composite Index of Wellbeing: an integration of environment, economics and social health.

RUBERTI, Marcello;LEOCI, Benito
2006-01-01

Abstract

È ben noto che il PIL, anche se tuttora è l’indice sintetico più utilizzato nelle analisi economiche, non è una misura adeguata del benessere e del livello di qualità della vita degli individui di una nazione. Infatti, per esempio, esso non indaga le diseguaglianze sociali, i problemi ambientali, sanitari, l’esaurimento delle risorse, ecc. Per queste ed altre ragioni è necessario adottare indicatori monetari molto più vasti e realistici.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11587/362009
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact