L'anomalia italiana e l'autodafè della Sinistra