C. H. Helvétius, l'uom,o le sue facoltà intellettuali e la sua educazione