Pianificazione e democrazia nella transizione