L'opera autobiografica narra le peregrinazioni di un giovane ebreo ungherese, sfuggito miracolosamente agli orrori delle persecuzioni naziste nel suo paese, che riesce a varcare le Alpi e a raggiungere il Salento, da dove inizia a sperare in una nuova vita in Israele.

Un'odissea dei nostri giorni

LELLI, Fabrizio
2004

Abstract

L'opera autobiografica narra le peregrinazioni di un giovane ebreo ungherese, sfuggito miracolosamente agli orrori delle persecuzioni naziste nel suo paese, che riesce a varcare le Alpi e a raggiungere il Salento, da dove inizia a sperare in una nuova vita in Israele.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/330057
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact