Commento dell’art. 108 d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267 (Direttore generale)