Il francese come lingua straniera: l’assimilazione del tratto di sonorità