Il Mandylion nel Mezzogiorno medievale