L'oro come funzione drammatica in 'The Comedy of Errors' di William Shakespeare