La mediazione didattica per educare alla diversità