Lo stato attuale delle conoscenze riguardanti la configurazione dei distretti rurali di Nola in età romana, i pagi, viene qui illustrato e arricchito da una valutazione dei dati raccolti attraverso quanto rappresentato dalle dediche di alcune epigrafi latine, provenienti dalla città e dall’agro, datate dall’età agustea al pieno IV sec. d.C. Questo particolare ordinamento amministrativo territoriale minore all’interno di quello municipale, meglio noto, è ben rappresentato e chiaramente articolato nel caso di Nola, dove l'importanza costante della divisione in pagi per il controllo del dominio dell’ager publicus, in questa vasta e fertile pianura a ridosso della costa napoletana, è stata perpetuata dal principio dell'Impero e nei secoli successivi, fin quasi alla dissoluzione tardo antica dell’organizzazione municipale romana.

L'organizzazione del territorio rurale di Nola in età romana.

PARMA, ANIELLO
2009

Abstract

Lo stato attuale delle conoscenze riguardanti la configurazione dei distretti rurali di Nola in età romana, i pagi, viene qui illustrato e arricchito da una valutazione dei dati raccolti attraverso quanto rappresentato dalle dediche di alcune epigrafi latine, provenienti dalla città e dall’agro, datate dall’età agustea al pieno IV sec. d.C. Questo particolare ordinamento amministrativo territoriale minore all’interno di quello municipale, meglio noto, è ben rappresentato e chiaramente articolato nel caso di Nola, dove l'importanza costante della divisione in pagi per il controllo del dominio dell’ager publicus, in questa vasta e fertile pianura a ridosso della costa napoletana, è stata perpetuata dal principio dell'Impero e nei secoli successivi, fin quasi alla dissoluzione tardo antica dell’organizzazione municipale romana.
9788896055007
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/111556
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact