Parafrasando il Discorso della montagna, Proba non si limita a trasporre in versi virgiliani i precetti di Matteo e Luca, ma, con sorprendente audacia, confeziona un originale discorso programmatico sull’etica cristiana, utilizzando, debitamente virgilianizzate, espressioni e concetti tratti da altri passi evangelici. Qui, in altri termini, Proba dà vita ad un processo più complesso: distinguendo tra il contenuto del Discorso della montagna e la forma in cui esso è presentato, ella muove in una duplice prospettiva e cerca non solo i versi o emistichi virgiliani più adatti ad e-sprimere i precetti evangelici, ma anche espressioni evangeliche che meglio si a-dattino al suo disegno letterario e religioso.

Il "Discorso della montagna" nel Centone di Proba

CATALDO, Antonio
2006

Abstract

Parafrasando il Discorso della montagna, Proba non si limita a trasporre in versi virgiliani i precetti di Matteo e Luca, ma, con sorprendente audacia, confeziona un originale discorso programmatico sull’etica cristiana, utilizzando, debitamente virgilianizzate, espressioni e concetti tratti da altri passi evangelici. Qui, in altri termini, Proba dà vita ad un processo più complesso: distinguendo tra il contenuto del Discorso della montagna e la forma in cui esso è presentato, ella muove in una duplice prospettiva e cerca non solo i versi o emistichi virgiliani più adatti ad e-sprimere i precetti evangelici, ma anche espressioni evangeliche che meglio si a-dattino al suo disegno letterario e religioso.
9788872284834
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/111527
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact