Il contributo, fatta una breve premessa sulla rilevanza dei criteri di voto nell'assetto istituzionale delle organizzazioni internazionali, esamina la ripartizione dei voti, i quorum, le maggioranze e le modalità di rappresentanza nelle organizzazioni di Bretton Woods: Fondo monetario internazionale e Banca mondiale. Si dà conto altresì delle critiche mosse agli assetti attuali e delle presenti prospettive di riforma, in particolare con l'obiettivo di rafforzare la voce ed il ruolo dei Paesi in via di sviluppo e dei c.d. emergenti.

I criteri di voto nelle istituzioni di Bretton Woods: critiche e proposte di riforma

CAFARO, Susanna Maria
2008

Abstract

Il contributo, fatta una breve premessa sulla rilevanza dei criteri di voto nell'assetto istituzionale delle organizzazioni internazionali, esamina la ripartizione dei voti, i quorum, le maggioranze e le modalità di rappresentanza nelle organizzazioni di Bretton Woods: Fondo monetario internazionale e Banca mondiale. Si dà conto altresì delle critiche mosse agli assetti attuali e delle presenti prospettive di riforma, in particolare con l'obiettivo di rafforzare la voce ed il ruolo dei Paesi in via di sviluppo e dei c.d. emergenti.
9788863420197
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11587/109879
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact