L'indeterminatezza dell'oggetto nel contratto stipulato tra professionista e consumatore